Categorie
Generale

Quel tam tam imbecille che gira su Facebook sugli immigrati clandestini

Lo Zoo di 105 tra i suoi vari sketch ne ha fatto uno che mette sullo stesso piano gli immigrati clandestini e parlamentari politici ecc. tra le persone ” a carico” di chi presenta il 730. Un amico l’ha condiviso su Facebook ed ho pensato, una volta tanto di commentare.

Sì, però c’è da dire una cosa che brucia a molti italiani ma è la verità, se poi uno vuole ripetere delle fesserie su Facebook all’infinito, in un paese come l’Italia ha facile presa. Quei 2,1 milioni di immigrati sono illegali in base ad una legge di dubbia costituzionalità. Detto questo, non sono a carico di nessuno (tranne forse dei pronti soccorsi, che sappiamo quanto efficaci siano). Quelli legali , sì, ma non sono appunto 2,1 milioni , sono persone con status di rifugiato da paesi in guerra , ecc. Che sia anche questa una delle emergenze del paese, siamo tutti d’accordo. L’Italia è uno dei paesi europei che non ha adottato il reddito di cittadinanza, una proposta che attualmente ha fatto propria solo il M5S ma che è attuata in altri paesi (vedi http://temi.repubblica.it/…/reddito-di-cittadinanza-il…/) . Si dimentica chi ha risposto a questa domanda di includere quei milioni di italiani che dichiarano redditi da fame pur vivendo molto meglio dei lavoratori dipendenti di questo paese e che i soldi non tassati li porta all’estero o li investe in ambito finanziario e speculativo alimentando fenomeni che poi portano disoccupazione , svalutazione, e …aiuti di Stato alle banche.

Lascia un commento