Categorie
Generale

Quanto è vero !

Anche io qualche volta mi sento un po’ catalano, mi lamento quando devo sopportare degli sforzi (soprattutto prolungati) senza sapere precisamente quali risultati mi porteranno. E’ successo così (e molte mie colleghe lo sanno bene) per il concorso conclusosi benissimo in luglio di quest’anno. Oggi su Lavanguardia leggevo le ennesime critiche per la costruzione dei 5 km di galleria che porterà l’AVE, il treno ad alta velocità spagnolo, dalla stazione Sants a quella Sagrera, conditio sine qua non per la prosecuzione della linea verso Figueres, confine con la Francia.

AZUL CLARO: trazado del AVE aprovado el Ministerio de Fomento en contra de la voluntad de la ciudad de BCN
ROJO: alternativa al trazado del AVE por el litoral
nº2: estación de Sants
nº4: futura estación de Sagrera
A: La Pedrera
B: Sagrada Familia

(dal sito http://www.cucadellum.org/ )

Il commento di un lettore , in risposta a queste ennesime lamentele, è stato ” Viva el progreso ! Sin dolor no hay parto!”. Vale più di mille altre considerazioni su quanto è necessario sforzarsi per raggiungere dei grandi risultati . Genial !

Lascia un commento