Categorie
Generale

I confidi

La garanzia dei confidi è basata su un fondo rischi depositato presso le banche convenzionate. Il fondo si configura come una garanzia reale, tecnicamente un pegno irregolare, quale deposito di denaro vincolato a garanzia dei finanziamenti concessi dalle banche alle imprese consorziate, ovvero come pegno di crediti allorchè il deposito sia costituito presso una banca diversa da quella erogatrice del credito.

(da “Il nuovo accordo di Basilea sul capitale delle banche” , Unioncamere, settembre 2005)

Lascia un commento