Categorie
Generale

Leggere….

A me non piace molto leggere. Anzi, a parte quotidiani e settimanali, che divoro, la narrativa non mi è mai interessata. Devo a Marco se, nel poco tempo libero, ho ripreso a leggere, e soprattutto qualcosa di meno pesante rispetto a scienza delle finanze ed elementi di statistica. Ho appena terminato un bel libro di racconti di Gianluigi Venditti, "dalla strada alla penna", che parla dell’assenza del padre in una famiglia, della diversità e della vita di strada. Bellissimo.

E ora ne inizio un altro di tutt’altro genere, "Il bar sottto il mare" di Stefano Benni, di cui mi ha colpito il prologo:"Passiamo metà della vita a deridere ciò in cui gli altri credono, e l’altra metà a credere in ciò che  altri deridono."

Che ne pensate ?

Lascia un commento