Categorie
Generale

un tranquillo lunedì infinito…

Giornata lunga al lavoro, iniziata in ufficio alle 7.45. Esci alle cinque e non sai se andartene a casa o se andare a prendere un pensierino di Natale per mamma. Dai, facciamoci una passeggiata, c’è un sacco di gente in giro, il clima è buono e non c’è nemmeno nebbia, una combinazione davvero rara !

Arrivo in negozio , scelgo soddisfatto un prodotto che avevo già avuto la possibilità di provare ma al momento di pagare (con il bancomat) la negoziante mi dice che purtroppo il POS non funziona . Cerco il bancomat più vicino (Piazza Cavour, vicino al Pedrocchi) ma lì c’è una massa di gente incredibile e uno sportello è fuori servizio. Arrivo fino al Duomo, lì aspetto il mio turno (gente in coda anche lì, ma tutti oggi dovevano prelevare ?!??!) , inserisco il bancomat e ….. vedo attraverso la fessura che all’interno della banca qualcuno sta cambiando il rotolino di carta delle ricevute). Sul display appare la scritta “Sportello fuori servizio”. Peccato che quando il bancomat ritorna attivo, la mia carta non esce. Accanto a me, nell’altro sportello, tutte le persone continuano a fare i loro prelievi tranquillamente.

Arrabbiato nero (mi ci mancava solo questo in una giornata infinita , stanchissimo) suono il campanello con scritto “Cassa di Risparmio del Veneto” finchè non mi risponde una signorina :” Sì  ??” – “Eh, guardi, il bancomat è stato mangiato dal dispositivo” – “Un attimo…” dopo qualche minuto mentre dal citofono tengo d’occhio anche la fessura del bancomat per vedere se usciva la carta, esce un giovane impiegato della banca:” Guardi mi spiace ma non ho trovato nessuna carta…”. A quel punto con quel poco di forze che mi erano rimaste dal nervoso , ho detto:” Guardi, le assicuro che io ho inserito la mia carta e che quella carta adesso è lì dentro , MI CREDA.”. Aspetto ancora qualche minuto e poi esce fuori di nuovo il tizio chiedendomi (giustamente) un documento, ed esclamando:” Guardi, non ci crederà !! Una strana coincidenza. Sa, quando normalmente una carta è presente quando si fa manutenzione , viene restituita a noi operatori, ma la sua era rimasta incastrata, anzi, vede, è anche un po’ piegata, ma non si preoccupi, se va in banca gliela sostituiscono gratis”. Arrivato a casa ore 19. Domani è un altro giorno, vero ?

Lascia un commento