Categorie
Generale

Lo smacchiatore

E’ vero, noi manipoliamo la gente, chiediamo e otteniamo attenzione dall’indifferenza quotidiana, e ciò nutre il nostro ego, pur generando in noi un senso di colpa da elaborare. Noi creiamo il vuoto, l’angoscia , e poi piazziamo il prodotto per riempirlo e tranquillizzare la gente. Come la Chiesa, macchiamo del peccato originale e poi vendiamo lo smacchiatore.

(da “Il tempo che vorrei” di Fabio Volo)

Lascia un commento