Categorie
attualità

Nuovo orario Trenitalia: bus al posto di treni regionali e aumenti del 20% sugli IC

1 ora e 27 minuti per Venezia-Padova di notte ? Non male per 35 km. O preferite Mestre-Bassano in due ore ? La Regione Veneto paga Trenitalia per i treni, e questa al posto dei treni mette dei bus. Meraviglioso.

Dal Mattino di oggi:

Venezia-Padova: sparisce il regionale feriale da Santa Lucia per Padova delle 23,35, ultimo treno utile per i padovani. Al suo posto non uno ma due bus, entrambi in partenza da Piazzale Favretti alle 23,50 ed alle 0,15. Fermano in tutte le stazioni, compresa Ponte di Brenta, ma con un tempo di percorrenza, che sale da 45 minuti ad 1 ora e 12 minuti. Da Padova a Venezia, nella notte, arrivano due nuovi bus: uno alle 3,36 e l’altro alle 4,21. Tempi di percorrenza per i 35 chilometri: 1 ora e 27 minuti.

Linea Mestre-Bassano (via Spinea- Noale-Piombino Dese-Castelfranco): l’ultimo treno della sera viene sostituito con due bus, in partenza dal piazzale della stazione alle 21,30 e 21,50. Tempo di percorrenza: due ore. Bassano-Padova (via Cittadella):due treni vengono sostituiti da altrettanti bus. Sono i regionali, delle 4,45 e 15,53. Tempo di percorrenza: un’ora e mezza.

Treviso-Portogruaro (via Oderzo): la modifica riguarda il convoglio delle 14,45. Il nuovo bus arriverà a Motta di Livenza alle 15,38 e a Portogruaro alle 16,01. Diventerà bus anche il treno che fa il percorso inverso intorno alle 16. Partirà alle 16,10 ed arriverà alle 17,26. Treviso-Montebelluna (via Postioma) e viceversa. In questo caso saranno ben quattro i treni che diventeranno corriere e partiranno dal lato est della stazione: alle 7,35, 9,16, 16,30 e 20,38. Da Montebelluna al capoluogo della Marca, invece, i nuovi bus partiranno alle 8,51, 9,49, 17,24 e 21,07. Venezia-Portogruaro (via San Donà): all’andata i treni che diventeranno bus sono tre, in partenza da Piazzale Roma alle 4,09 e alle 0,37 e da Mestre alle 5,20. Al ritorno i nuovi bus saranno quattro, dei quali due partiranno direttamente da San Donà alle 4 ed alle 18,50, mentre da Portogruaro alle 3,55 e 18,45. Modifiche anche sull’asse Venezia- Brescia (via Vicenza-Verona). A causa dell’eliminazione degli Intercity e della sostituzione con gli Eurostarcity, sale sia il prezzo del biglietto singolo che quello dell’abbonamento. Il Padova-Milano che prima, con gli IC Plus costava 20,50 euro, da domenica costerà 24. Tariffa che sale a 29 se si sale sull’Eurostar no stop fino a Milano con partenza alle 7,34 e arrivo alle 9,25, dopo 1 ora e 51 minuti. Stesso tempo di percorrenza che s’impiegherà da lunedà con il treno/bus che parte da Mestre alle 21,30 e arriva alle 23,30 a Bassano.

2 risposte su “Nuovo orario Trenitalia: bus al posto di treni regionali e aumenti del 20% sugli IC”

Che vergogna, a me è capitato di dover prendere un bus sostitutivo da VI a PD tempo fa … a momenti facevo prima ad andare a Milano!

E poi hanno coraggio di chiedere come mai gli italiani preferiscono le auto ai mezzi pubblici…

Lascia un commento