Categorie
Generale

Per fortuna non sono passato in moto in quel momento…

Percorro sempre via Trieste in quella direzione in moto…

(28 luglio 2007)

Non si è fermato a un posto di blocco alla Stanga e poi a folle velocità è fuggito percorrendo via Trieste contromano rischiando di fare una strage visto che la zona era piena di ragazzi che entravano ed uscivano dal naviglio sul Piovego. Alla fine Domenico Guadagni, quarantenne napoletano senza fissa dimora, tossicodipendente, è stato bloccato dalle Volanti della polizia. L’uomo viaggiava su un’auto rubata ed era senza patente. Oltre al fermo per ricettazione, gli sono state comminate sei contravvenzioni al codice della strada.
Sono le 23 di giovedì quando una Volante del Commissariato Stanga sta effettuando un posto di controllo in via Venezia. Quando gli agenti vedono arrivare un’Audi A6 station wagon sollevano la paletta ma il conducente, anziché fermarsi, accelera e si butta sulla corsia opposta. Guadagni attraversa il semaforo del Biri con il rosso mentre gli agenti cominciano a inseguirlo. La centrale operativa allerta tutte le pattuglie in zona. La nota viene raccolta da un equipaggio del Reparto prevenzione crimine del Veneto che in via Tommaseo intercetta l’Audi. A questo punto il napoletano svolta a sinistra e si butta in via Bassi contromano. Guadagni corre a folle velocità e rischiando il frontale con le altre auto e di travolgere i numerosi passanti arriva fino in via Gozzi dove si trova la strada bloccata da una Volante della questura e ci va a sbattere contro. Il quarantenne continua la fuga e va contromano per via Rezzonico e poi arriva in via Bellini dove la strada è chiusa. Fine della corsa.
Gli agenti scendono, Guadagni reagisce e un agente resta ferito: prognosi di quindici giorni. Anche il napoletano resta contuso, pure lui guarirà in due settimane.
L’Audi era stata rubata il 25 luglio scorso a Mantova a un cinquantaduenne. Dagli ulteriori accertamenti è emerso che Guadagni era una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine e che la patente gli era stata ritirata.

Lascia un commento