Categorie
Generale

Ma il vero obiettivo erano i Di.Co

Una delle possibili interpretazioni del voltafaccia di Andreotti (che prima aveva annunciato di votare a favore e poi si è astenuto) è il diktat del Vaticano : i Di.Co non dovevano passare.

La notizia di stamattina è di un nuovo patto che veda comprese alcune parti dell'UDC che esclude i Di.Co e cancella dalle priorità del programma, come dice il ministro della solidarietà Paolo Ferrero: " il tema della precarietà, la lotta all'evasione, la lotta alla povertà, punti qualificanti. Gli elementi di società non compaiono. Sembra uno schema in cui i livelli di emergenza sociale restano sullo sfondo. Per un governo di sinistra penso debbano avere un peso diverso".

Per tutti quelli che continuano a ripetere che il governo Prodi era ostaggio dell'estrema sinistra. Ho sempre ritenuto il contrario, e cioè che fosse ostaggio dei post-democristiani. E ne sono sempre più convinto. 

Lascia un commento