Categorie
Generale

Socio Coop

Tra le innumerevoli "carte vantaggi" che hanno trasformato un portafoglio vuoto in un sandwich, di una sono particolarmente soddisfatto: la tessera socio Coop. A parte la (quasi inutile) raccolta punti, ogni anno, essendo socio effettivo, posso partecipare all'assemblea dei soci (e si incentivati a partecipare anche da buoni acquisto ecc.) e ho diritto al ristorno: praticamente acquistando lì contribuisco ad aumentare gli utili della cooperativa e così mi vengono restituite alcune decine di euro all'anno che vengono scontate sulla spesa.

Un altro dei vantaggi collegati è l'abbonamento gratuito alla rivista "Consumatori", che si può consultare gratuitamente anche online. Dal numero di questo mese ho imparato la differenza tra freezer e congelatori, ma un articolo interessantissimo parla anche del disastro italiano chiamato banche , carissime e poco efficienti. Coop si è resa promotrice anche nei mesi scorsi di una campagna di firme per consentire la vendita dei farmaci da banco anche nei supermercati; l'Italia ha  il record europeo per i prezzi dei medicinali (ma non per gli stipendi dei lavoratori dipendenti, per i quali siamo "molto competitivi").  

Infine, sono molto soddisfatto dei prodotti a marchio Coop, per la loro qualità (dalle padelle antiaderenti, alle marmellate, ecc.).  Dall'ultimo numero ho tratto la vignetta di Ellekappa, troppo bella, che vedete qui sotto .

 

Approfondimento sulla tassazione delle cooperative ed il ristorno tratto da lavoce.info 

Lascia un commento