Categorie
Generale

La storia delle lampade

Sono già quattro-cinque volte che faccio notare alla tizia (sempre una diversa) dove vado a farmi le lampade, in Riviera Ponti Romani a Padova, che la spia del lettino a bassa pressione che indica la manutenzione (una chiave inglese) è accesa. Ogni volta mi dicono di non preoccuparmi e che è tutto a posto. Cosa che evidentemente non è. Tra l’altro si può resettare quella spia anche SENZA fare manutenzione, ma come minimo deve essere aperta la macchina; chiedo allora (dato che ho letto su un sito che ogni centro abbronzante deve averne uno) di vedere il registro delle manutenzioni e mi sento rispondere:”Come fai a sapere che c’è ?” e io gli dico :”Beh, lo so.” e lei :”Mi dispiace ma non sono la titolare e non so dove sia “. Altre volte, sempre la stessa risposta: è tutto regolare.
Tento di parlare con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 16 di Padova, ma in una ventina di tentativi in più giorni, il telefono è sempre occupato, allora provo a scrivere una mail. Questa mattina, dopo un paio di giorni, una operatrice del servizio , peraltro molto gentile, mi spiega che una e-mail non è sufficiente perchè loro facciano una ispezione per verificare se le apparecchiature sono in buono stato di manutenzione, e che devo fare un esposto, cioè una lettera scritta. Il tutto in barba ai controlli a campione che loro dovrebbero fare anche motu proprio. Chiedo alla signora come mai devo per forza chiedere io per iscritto il loro intervento, quando loro quei controlli dovrebbero farli a campione , e mi sento rispondere che “una cosa è quello che dicono tv e giornali, altra è la realtà” , suppongo intendesse che anche loro sono sotto organico .
Ma il bello non è ancora finito: la signora mi dice che non ha trovato nessuna società con quel nome (infatti si tratta di un marchio in franchising), e che dovrei darle il nome della società. E ci mancherebbe altro che il cittadino debba da fare da detective !!! Alle mie rimostranze sul fatto che via e civico sono ben più che sufficienti per identificare un locale, ha desistito.
Lo stato leggero di Berlusconi….quello dove il pubblico non serve a niente….

Lascia un commento