Categorie
Generale

Problemi di comunicazione

Un muratore al terzo piano di un edificio in costruzione, ha bisogno di un martello.
Vede un manovale al primo piano e gli chiede di portarglielo, ma l’uomo fa capire di non sentirlo.
Quindi il tizio del terzo piano decide di usare dei segni.
Punta il dito sul suo petto volendo dire “io voglio”, quindi lo punta verso l’uomo di sotto, volendo dire “che tu”, infine agita la mano mostrando il movimento tipico dell’utilizzo dell’arnese.
L’uomo di sotto immediatamente si slaccia i pantaloni ed inizia a farsi una sega.
L’uomo più in alto, immediatamente corre giù verso il secondo, urlando:”Ma che diavolo stai facendo? Sei stupido o cosa??? Ti stavo chiedendo un martello!!!”
Il manovale guarda il muratore e gli fa:”Ti avevo capito benissimo. Stavo cercando di dirti che stavo venendo.”

Lascia un commento