Categorie
Generale

Acqua e sale , un antico rimedio che funziona

Su internet in un documento molto ben fatto ho trovato delle indicazioni utili per i bimbi (ma anche per i grandi ) nel caso delle frequenti infezioni delle vie aeree.

 Le gocce nasali di soluzione fisiologica o di acqua tiepida sono il miglior rimedio per sbloccare il muco, instillate con un contagocce pulito, o direttamente dai flaconcini pronti all’uso.

La soluzione fisiologica non è altro che acqua e sale: si può anche preparare molto più economicamente a livello domestico, facendo sciogliere in mezzo litro di acqua bollita due cucchiaini da caffè di sale fino da cucina (4,5 grammi circa).
Alcuni minuti dopo avere instillato più gocce di soluzione fisiologica in ogni narice, con un tampone di cotone va asportato il muco sciolto. Se si usa la pompetta, vanno chiuse completamente entrambe le narici: una con la punta della pompetta, l’altra col dito. Attenzione però a non causare un sanguinamento dal naso: evitare pertanto di spingere la punta della pompetta troppo in profondità e verso la parte interna della narice (cioè quella in mezzo al naso).
Ai bambini più grandi che possono soffiare il naso va instillato in ogni narice il contenuto di un intero contagocce di soluzione fisiologica (tenendo il bambino sdraiato con la testa leggermente reclinata all’indietro). Attendere un minuto affinché il liquido ammorbidisca e liberi il muco, poi fare soffiare il naso al bambino.
Questa operazione può essere ripetuta molte volte in un giorno per pulire completamente le narici.
E’ importante:
– instillare una buona quantità di soluzione fisiologica nel naso (non poche gocce)
– liberate sempre le secrezioni
– ripetete la procedura fino a quando il respiro è libero: la parte anteriore del naso può sembrare libera quando ancora quella posteriore è piena di muco asciutto (introdurre la soluzione fisiologica nel naso senza poi cercare di liberarlo produce pochi risultati)
– evitare, se non espressamente prescritte dal pediatra, le gocce di farmaci decongestionanti per il naso: non sono molto più efficaci della soluzione di acqua e sale e in più, se usate per periodi lunghi senza controllo, determinano alterazioni della mucosa nasale.

Lascia un commento