Categorie
Generale

Autunno

Dopo un’estate di pioggia nei week-end e caldo afoso durante la settimana, improvvisamente il crollo delle temperature. E’ arrivato l’autunno. Stanotte crampi allo stomaco e mezza nottata in bagno. E poi al lavoro; mettermi in malattia rischierebbe di diventare un caos . Ancora non sto per niente bene; il clima al lavoro è quello che è , le poche relazioni che ho con molte delle persone che mi circondano mi lasciano a dir poco basìto. Mi sembra di essere un alieno certe volte.

Per fortuna venerdì , passando per la terribile Milano, torno in Spagna. Una settimana di sana compagnia; magari , al ritorno come l’ultima volta, mi troverò all’aeroporto il mestrino che ammira la Colombia dove la gente che commette reati la ammazzano sul posto. Sì, i poveracci, quelli che di reati ne commettono di dimensioni colossali, diventano Presidenti, Amministratori, ecc.

E mentre nel paese allo sbando, l’Italia, continuano a verificarsi in concomitanza con la vittoria di Berlusconi , inquietanti episodi di razzismo (gente AMMAZZATA) , mentre rappresentanti istituzionali (Alemanno) tentano di riabilitare il fascismo nell’indifferenza generale (oppure, e può essere vero anche questo, mi circondo delle persone sbagliate), Berlusconi dice che se fallirà il magico piano che ha preparato (che regala alle banche italiane la parte sana di Alitalia, che si garantiranno di pagare i piloti meno di 1300 euro al mese, meno di quanto guadagna un bancario medio dopo l’ultimo rinnovo) , la colpa sarà della sinistra. Che ci sono soldi per il carburante per due – tre giorni. E il piano Air France perchè andava così male ? Ma non importa, in tv si parla d’altro. L’altra sera stavo vedendo il “sacco di Palermo” , ovvero la cementificazione edilizia fatta dalla mafia negli anni ’70 mettendo amministratori esponenti delle cosche. Villette liberty fatte saltare in una notte con la dinamite, perchè per due giorni era scaduto il vincolo ambientale, autorizzazioni mai richieste. E tanti morti, da Palermo a Milano a Torino.

E se guardate cosa succede OGGI a Milano nelle zone degi ex scali ferroviari, zone immense che diventeranno puro cemento, con il placet di gente come la Moratti a Milano, Veltroni a Roma (guardate assolutamente la puntata di Report “I re di Roma” , che mostra tra le altre cose gli effetti del condono edilizio dei governi Berlusconi) , vedete che è la stessa cosa. Pecunia non olet, dicevano i latini. Però, se sei operaio e guadagni 1000 euro al mese, la colpa è di quelli dell’est che sono venuti qui a farti concorrenza. Chiaro. Se le case triplicano di prezzo e fanno schifo, senza insonorizzazione, uno straccio di verde, è il mercato l’adorato mercato; se i prezzi aumentano, è il mercato. Ma se il tuo stipendio non si adegua, mentre le SpA, anche la Cibis che gestisce i ristoranti Brek in tutta Italia , fanno utili ogni anno a due cifre, è colpa di quelli dell’Est, o delle tasse sul lavoro dipendente. E mai a proporre di aumentare la tassazione delle rendite e delle specuaziioni, l’operaio, la tua collega ti dice :”E i miei 4 bot ? Giammai.”. Eccoti servita, cara, ora hai di nuovo Berlusconi . Goditelo.

Godetevi un video di una persona adorata e stravotata nel Nordest che …. lavora.

Notate la sicurezza cosa significa: “i culattoni”, i lavavetri al semaforo, quelli che vendono fiori. Chiaro. Gli stessi di cui senti parlare al bar. Un giornalino spagnolo a Barcellona, commentando la vittoria di Berlusconi, diceva:” Gli italiani hanno avuto ciò che volevano: un premier furbo che sa fare i suoi interessi andando avanti a slogan populistici”.

Intanto , investo su di me: il 30 settembre inizio il secondo corso A2 di spagnolo. Adiòs.

Una risposta su “Autunno”

Bravo che studi spagnolo … ho come l'impressione che non si serva solo per quando vai in vacanza… 😉 Ma anche per eventuali soggiorni più lunghi, visto come siamo messi qua!

Il nostro assetto politico viene visto all'estero, dai più, con reale sbalordimento. A me a Londra hanno chiesto: “ma come avete fatto a votarlo di nuovo?!” …

Lascia un commento