Categorie
Generale

Definizione di schifezza

Affinchè un atto amministrativo sia perfetto (è tale quando sussistono tutti gli elementi necessari per la sua esistenza giuridica) ed efficace (cioè idoneo a produrre gli effetti giuridici propri del tipo al quale l’atto appartiene), esso deve essere emanato dopo aver seguito un particolare iter, comprendente più atti ed operazioni che, nel loro complesso, prendono il nome di procedimento amministrativo. Il procedimento amministrativo, dunque, può essere definito come forma della funzione, ovvero il tramite (attraverso una serie coordinata di attività e atti procedimentali) fra due situazioni statiche; il potere (momento iniziale dell’attribuzione) e il provvedimento (momento finale di produzione) (BENVENUTI,CASETTA)

0 risposte su “Definizione di schifezza”

Lascia un commento