Categorie
Generale

Curiosità sulla Pasqua

Ricevo dal mio amico italo-americano JP con grande piacere :

Perché l'animale di Pasqua è il coniglio?

Il coniglietto pasquale o "easter bunny", come si dice in inglese, trae origine dai riti pagani pre-cristiani sulla fertilità. Poiché per tradizione il coniglio e la lepre sono gli animali più fertili in assoluto, essi divennero fin dall'antichità il simbolo del rinnovamento della vita e della primavera.

Il coniglio come simbolo della Pasqua sembra avere origine in Germania nel XV secolo, come testimoniano le cronache dell'epoca. I primi dolci e biscotti a forma di coniglio sembra si siano diffusi sempre in Germania ai primi dell'800.

Furono gli immigrati tedeschi e olandesi che portarono in America la tradizione, secondo la quale il coniglietto pasquale porta un cesto di uova colorate ai bambini che si sono comportati bene. Ma dato che è un pò dispettoso, le nasconde tra l'erba e i cespugli del giardino.

E' un simbolo pasquale molto diffuso negli Stati Uniti e nei paesi dell'Europa settentrionale.

Ne approfitto per riaugurarvi una Pasqua serena, tranquilla ma, soprattutto, immensamente dolce!

Jean-Paul M 

0 risposte su “Curiosità sulla Pasqua”

A proposito di conigli, mi diceva Ayako, una mia amica giapponese, che da loro la luna viene generalmente rappresentata con un coniglio perchè i segni scuri che si vedono dalla Terra sulla luna formano come l’immagine di coniglio….!!! Noi di solito la rappresentiamo con un volto femminile, ma presumo che dal Giappone si vedano segni diversi dai nostri….o no??? Comunque i giapponesi sono strani….!!!

Lascia un commento