Vaticano , abuso di te…e ti chiedo i danni

ABUSATO IN SEMINARIO PERSEGUITATO DALLA CURIA

 

 

Marco Marchese ha denunciato le violenze subite a 12 anni, il sacerdote colpevole ha patteggiato la pena. Ma la diocesi di Agrigento chiede alla vittima 200 mila euro per i danni d’immagine.

Servizio a cura di Letizia Maurelli

“Mi Manda Raitre” ha raccolto il drammatico racconto di Marco Marchese, che a 12 anni ha subito abusi sessuali nel seminario che frequentava e che oggi deve combattere contro l’indifferenza di una curia che sulla vicenda vorrebbe calasse il silenzio. Tutto inizia nel 1994 quando Marco decide di intraprendere un percorso spirituale per diventare sacerdote.
Entrato nel seminario minorile di Favara, vicino Agrigento, conosce don Bruno, all’epoca non ancora prete, che conquistando la sua fiducia e diventando il suo vero riferimento spirituale, abusa sessualmente di lui.
Nel ‘95 don Bruno diventa sacerdote e lascia il seminario, ma mantiene un rapporto molto stretto con il ragazzo, continua a incontrarlo e diventa anche il suo padrino di cresima. Marco è confuso, sempre più chiuso in se stesso, avverte un forte disagio che manifesta attraverso problemi di salute, fino a quando decide di raccontare questa terribile esperienza e di lasciare il seminario.
Confida tutto prima ad un diacono, poi al rettore del seminario, infine al vescovo stesso che lo rassicura dicendogli che deve essere tranquillo perché tutto si risolverà. Marco chiede solo che don Bruno sia aiutato perché è una persona malata e potrebbe molestare altri ragazzini.
Tutti lo rassicurano ma tutto rimane sommerso e don Bruno resta al suo posto. Nel 2000 Marco racconta ai genitori questa terribile storia e denuncia quanto gli è accaduto alla Procura.
Iniziano le indagini e a luglio del 2004 il sacerdote viene condannato a 2 anni e 6 mesi, con patteggiamento, per abusi nei confronti di Marco e di altri 6 minorenni. La vicenda non si conclude, comincia il procedimento civile con la richiesta di risarcimento danni, il ragazzo chiede per sé e per i suoi genitori 65 mila euro.
Per tutta risposta la curia vescovile di Agrigento chiede un risarcimento danni di 200 mila euro in quanto considera lesi la sua immagine e il suo operato.
In studio il legale di Marco Marchese, Salvino Pantuso, l’associazione “Telefono Arcobaleno”, che da anni si occupa del problema della pedofilia e si è costituita parte civile in difesa di Marco, rappresentata dall’avv. Oriana Ortisi e il professor Ugo Ruffolo. In collegamento dalla sede Rai di Palermo l’avvocato Antonino Gaziano che rappresenta legalmente la curia vescovile di Agrigento, il seminario e lo stesso don Bruno.
Ad una settimana di distanza dalla trasmissione, il Vescovo di Agrigento – riferisce il Giornale di Sicilia – ha annunciato un cambiamento nella posizione assunta fino ad oggi sulla vicenda: la curia revocherà la richiesta di danni presentata nei confronti di Marco Marchese.

http://www.mimandaraitre.rai.it/MMR_servizio/0,10135,1067423,00.html 

Un commento su “Vaticano , abuso di te…e ti chiedo i danni”

  1. Pingback: il blog di Fable » Blog Archive » Esselunga querela Cgil, Cisl , Uil e Raitre

Lascia un commento