Siamo alla frutta…

Sul libretto spedito da Silvio Berlusconi a tutte le famiglie italiane, ci sono una serie di informazioni interessanti, tra cui (a pagina 154) c’è scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, contro i 24,670 dollari del 2001. Risulta quindi che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500 dollari.
Ma perché le cifre sono in dollari? Il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi, mentre il 31 marzo 2006 per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di euro.
Facendo i vari calcoli, si spacciano le cifre in dollari per far credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di 5861,73 euro.

4 commenti

  1. Fabrizio Ceccato

    Se si tratta del libretto “La Vera Storia Italiana”, la notizia non è vera in quanto è stato distribuito nel 2003. Ho già segnalato la potenziale bufala anche su M@il of D@y

    Ciao!

  2. Fabrizio Ceccato

    Rettifico, quel dato si trova anche qui:

    http://www.forza-italia.it/speciali/riforme_risultati.htm

    Ciao!

  3. Maurizio Stefani

    Con quello che costa, non possiamo piu permettercela!

  4. Fabrizio Ceccato

    Parrebbe esserci un aggiornamento qui:

    http://213.215.144.81/public_html/articolo_index_23485.html

Lascia un commento