Categorie
Generale

L’insolvenza , stato “assorbente”

L’insolvenza può essere considerata come l’ultimo stadio del processo di deterioramento di una posizione creditizia verso una determinata controparte. In quanto tale, rappresenta uno stato “assorbente” (da cui cioè non è più possibile riemergere).

(da ” Il nuovo accordo di Basilea sul capitale delle banche” – Unioncamere- settembre 2005)

Lascia un commento