Categorie
Generale

Poker

Il mazzo
Il poker si gioca con un mazzo di 52 carte.

Come si gioca
Il banco distribuisce cinque carte coperte ai giocatori e ne assegna a sé quattro coperte e una scoperta.
I giocatori possono essere al massimo sette, che vengono indicati da una casella sul tavolo denominata Ante.
Quando il banco distribuisce le carte ogni giocatore decide se continuare il proprio gioco raddoppiando la posta, che si trova sulla casella del tavolo chiamata Bet, oppure di lasciare e perdere la propria puntata, mettendo le carte sulla casella bet.

Quando tutti i giocatori hanno deciso cosa fare il banco scopre le sue carte.
Perchè il gioco sia valido, e cioè possano essere confrontate le carte tra i giocatori, il banco deve almeno avere asso e re. Se così non fosse e il banco avesse un puntoi nferiore, allora assegnerà ad ogni giocatore un pagamento pari alle puntate ante che sono state messe dai giocatori sul bet.

Se invece il banco avesse l’apertura, cioè un punteggio pari a asse e re o superiore, ritira le giocate dei partecipanti e assegnna le vincite così:
– 100 a 1 per la scala reale
– 50 a 1 per la scala colore
– 20 a 1 per il poker (quattro carte dello stesso valore numerico)
– 7 a 1 per un full
– 5 a 1 per un colore
– 4 a 1 per una scala
– 3 a 1 per un tris
– 2 a 1 per una doppia coppia
– 1 a 1 per una coppia

Lascia un commento