Categorie
Generale

Quando il pubblico ti aiuta…ed il privato (se non guadagna) no.

Il costruttore all’atto del rogito non mi ha mai consegnato gli attestati di conformità degli impianti (termico , elettrico, ecc.) e me ne sono accorto solo pochi giorni fa. Contattato, mi dice di cercare (sull’elenco!) il geometra che ha curato il progetto, che però ha solo la documentazione delle parti comuni. Sempre il costruttore mi dice che dovrò dare qualcosa al geometra “per il tempo che gli faccio perdere”. Piccolo particolare: era lui, il costruttore, che avrebbe dovuto darmi quella documentazione, e che se ne sta fregando. D’altra parte, non prende soldi mentre fa questo tipo di cose.
L’impiegata del Comune di Padova dell’accesso agli atti delle pratiche edilizie, in risposta alla mia mail, mi ha chiamato e mi ha dato utili consigli, in modo esauriente, per poter ritrovare quella documentazione e anche su quali orari scegliere per poter chiedere il permesso più corto a lavoro. Complimenti e grazie per aver mostrato che ci sono persone in gamba e gentili (e non menefreghiste) nel settore pubblico, mentre ci sono persone nel privato che , se una cosa non gli rende denaro nell’immediato, ti lasciano a piedi.

Lascia un commento