Categorie
Generale

L’arginina riduce la riproduzione del virus Epstein-Barr (ma non si può prendere continuamente)

Vi ricorderete che in un post oramai di alcuni fa avevo parlato della bioarginina come dell’unica cosa che migliorasse un po’ la mia stanchezza (che ha avuto origine dalla mononucleosi causa dal virus Epstein-Barr). Cercando nei giorni scorsi qualcosa a riguardo mi sono imbattuto in uno studio dove si dice da un lato che la chemioterapia riattiva il virus, dall’altro che l’arginina , nella giusta concentrazione , rallenta la riattivazione come pure la riproduzione dei linfociti B infettati che causano alcuni tipi di linfoma.

Che c’entri questo virus con la mia stanchezza cronica è una cosa che penso da sempre, purtroppo però al momento non c’è cura per debellarlo. (link allo studio in inglese pubblicato su PubMed). (altro link su terapia genica)

Lascia un commento