Categorie
Generale

Stappare il tappo dall’orecchio

E così , dopo da una Madrid in festa di popolo per l’avvenimento della festa dell’Orgullo, che mi ha fatto accaponire la pelle mentre passeggiavo sabato per la Gran Via, sono ritornato in Italia con un tappo nell’orecchio, complice anche la piscina condominiale, con tanto di bagnino , dove vive Danilo con il suo collega di lavoro Diego (originario di Huelva), e che aveva con sé la sua ragazza Lucia, di Sevilla (sotto, la foto scattata alle 5.48 di lunedì mattina, mentre uscivo per andare a prendere la metro per l’aeroporto) .

Ho provato (12 euro) Otosan, una specie di cono a cui dar fuoco che con un principio fisico dovrebbe togliere il cerume. Come dice il sito, è ecologico, naturale, tutto quello che vuoi, ma non ha funzionato. Così, dopo tre – quattro tentativi con l’acqua ossigenata e qualche spruzzata di acqua e sale tiepidi con una peretta , finalmente il tappo si è tolto.

Lascia un commento