Categorie
Generale

Quello sportello bancomat in stazione a Padova, figlio di nessuno

Ieri sera  ho tentato di prelevare contante con la mia carta bancomat presso lo sportello Cassa di Risparmio del Veneto al binario 1 della stazione di Padova. All’atto di espellere la carta, il meccanismo si e’ bloccato, la mia carta e’ stata trattenuta e il sistema mi ha suggerito di bloccare la carta attraverso  il numero verde, cosa che ho fatto immediatamente.

Quando ho informato il personale dell’assistenza alla clientela delle Ferrovie al fine di evitare ad altre persone il “sequestro” del bancomat, mi e’ stato detto che questo disservizio (dopo che la carta viene trattenuta, il sistema rimane attivo e in funzione) era stato gia’ segnalato alla Cassa di Risparmio del Veneto dalla POL.FER , ma che sarebbe stato risposto loro che tale sportello era in gestione ad altra ditta.

Come se questo fosse motivo sufficiente per non disabilitare quello sportello o almeno apporre un cartello con scritto “SPORTELLO NON FUNZIONANTE – NON RESTITUISCE LA CARTA” !

Spiace vedere l’atteggiamento del “non è di mia competenza” anche quando si parla di banche. Il numero verde, contattato per il blocco carta, mi ha infatti detto che non era possibile per loro nemmeno segnalare il malfunzionamento dello sportello ATM in questione.

Lascia un commento