Categorie
Generale

E oggi è la volta di Scajola.

In controtendenza rispetto a tutti i paesi d’Europa, dove l’inflazione ha segno negativo, in Italia aumenta, soprattutto per l’aumento del costo dei carburanti (che hanno subito un vero boom nel nsotro paese). E’ la prova- secondo Scajola – che il peggio della crisi è passato e i consumi riprendono. Peccato che siano a -0.4% . Fino a quando Berlusconi (specchio perfetto di un paese che va a …puttane) e i suoi ministri continueranno a raccontare quotidianamente il falso ?

Una risposta su “E oggi è la volta di Scajola.”

Ma loro ci credono veramente a quello che dicono.
Scajola mi mette una tristezza infinita quando parla del nucleare come unica soluzione per affrancarci dalla schiavitù del petrolio.

Lascia un commento