Categorie
attualità

Report sulla sanità

Agghiacciante (quella sì) la puntata di Report di ieri sera sulla sanità, che potete come sempre vedere e leggere nei testi integrali su sito www.report.rai.it . Ancora una volta – come nel caso delle leggi per il “giusto processo” – il governo Berlusconi approva o propone leggi che renderebbero impossibile l’arresto e la condanana di professionisti e delinquenti come questi:

Pier Paolo Brega Massone era il primario della clinica toracica della clinica Santa Rita . 44 anni, considerato un bravo chirurgo in carriera, è stato arrestato nel giugno 2008 assieme ad una dozzina di colleghi. E’ ancora in carcere. Nel processo si difende dall’accusa di lesioni colpose su 86 pazienti , falso e truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale. Avrebbe praticato interventi inutili per intascarsi i soldi della Regione. I magistrati hanno potuto chiudere l’inchiesta grazie alle intercettazioni. Visti i reati contestati , con la nuova legge proposta dal governo, non sarebbe stato possibile“.

Amen, tanto la domenica a Messa i peccati vengono perdonati.

Lascia un commento