Categorie
personale

Spagnolo, finalmente.

Sono a casa ammalato da mercoledì con una gola che sembra abitata da un lucchetto che non mi fa deglutire…. ora gli antibiotici mi hanno reso poco più di uno straccio, nonostante questo stamattina sono riuscito a dedicare un’oretta a las tareas de espanol (i compiti per casa) per la lezione di mercoledì prossimo che spero di frequentare e per andare avanti (poco o niente) con il corso di Espanol 24, affascinante e divertente per ogni riga di fascicolo e ogni secondo di DVD.

Juanito si era finto un acquirente della galleria per poter parlare con Pablo – che da sempre si nega a lui – e finalmente ottenere che i suoi quadri vengano esposti nella galleria. Quando però Sole risponde che Pablo non c’è, egli fa cadere la linea. Pablo si arrabbia con Sole perchè non si è fatta dire chi era e le sequestra i trucchi (Sole è una grande appassionata de maquillaje ). Quando Sole viene a sapere che era Juanito al telefono che si fingeva un venditore per riuscire a parlare con Pablo, si arrabbia terribilmente con lui.

Juanito però sa come farsi perdonare: le regala un bellissimo set di trucchi, come quello che Pablo le aveva sequestrato perché non si “distraesse”. Han hechos las paces, che come vedete in spagnolo va reso al plurale. In questo fascicolo si affrontano le proposizioni concessive , che in spagnolo reggono sia l’indicativo (nel caso l’evento sia certo) che il congiuntivo, oppure l’infinito se – come in italiano – il soggetto della principale e della subordinata coincidono. Ma la vera forza di questi dialoghi e “soap” sono l’utilizzo di un sacco locuzioni che normalmente non riusciremmo a tradurre in italiano. Una delle tante è “que te vas a hacer puñetas”. No, non è  quello che pensate 😉

La proposizione concessiva (che indica la circostanza nonostante la quale un fatto di difficile realizzazione avviene) in spagnolo si rende con :

  • por mucho que, por poco que (per quanto , per quanto che) : por mucho que corras, no llegaràs a tiempo
  • por + adjetivo +que : por raro que te parezca no voy a salir con mis amigas
  • por màs + sustantivo + que (per quanti, nonostante + sostantivo + congiuntivo): por màs dinero que le dé , no llega a fin de mes
  • por màs + que + verbo : no lo veo por màs que miro
  • pese a + infinito : hicimos aquel viaje pese a no tener dinero
  • pese a que + indicativo o congiuntivo: La llamarè, pese a que me risulta antipàtico
  • A pesar de + infinito : A pesar de llamar tarde vimos a ese amigo (nonostante avessimo chiamato tardi, abbiamo trovato quell’amico)
  • Aunque + congiuntivo: Aunque encontrara dificultades no le pedirìa nada : Anche se avessi delle difficoltà , non gli chieder nulla

Ed ecco la parte delle frasi fatte, sempre divertenti:

– Decir a una persona cuàntas son tres y dos : dirgliene quattro
– Es decir : cioè, vale a dire
– Del dicho al hecho hay mucho trecho: dal dire al fare c’è di mezzo il mare
– hacer punetas: mandare a quel paese
– traicionar: tradire
– propina: mancia
-agravio: offesa
– ya està bien de : basta con

Lascia un commento