Categorie
Generale

Ancora pioggia su Sydney

Oggi per la prima volta mi sono messo a girare da solo per Sydney , mentre Marco era al lavoro: a TownHall mi sono perso tra i vari piani della stazione , le scale e l’ascensore, e ho dovuto girare un bel po’ prima di trovare la platform giusta per arrivare a Bondi Junction, dove sono andato a tagliarmi i capelli 🙂
Prima pero’ come tutte le mattine di questa settimana sono stato ad allenarmi e ho preso sonno, esattamente come ieri , nella sauna aromatica, sdraiato sul lettino. Mi dicono che a Padova ci siano freddo e nebbia…beh, non vi invidio proprio per niente !!! Ma passiamo al pomeriggio.

Nonostante il tempo variabilissimo (sole-pioggerellina-cielo minaccioso) oggi pomeriggio siamo andati al Royal Botanic Garden (grazie a Desi, sei la mia guida a distanza!!!). Abbiamo potuto osservare decine e decine di flying fox che emettono un suono davvero sinistro !!!

Che dire, un parco davvero enorme, ben tenuto. Subito prima siamo andati alla Galleria di Arte moderna , dove tra gli altri abbiamo visto alcuni quadri del Canaletto ma ovviamente non solo.

Mi ha sorpreso il cartello all’entrata del parco, che invita la gente a camminare sull’erba e a godere del parco, anche parlando agli animali, pur di non dar loro da mangiare.

Ho acquistato anche il Sydney Morning Herald , che guarda caso (hanno letto il mio post di ieri sul blog ?) oggi parla del problema rifiuti in Australia. Dovreste vedere quanta plastica viene usata per tutto nei supermercati: c’e’ l’olio di oliva spray , e tutto, anche il succo di arancia, viene venduto in flaconi di plastica che noi in Italia usiamo solo per i detersivi liqudi ! Insomma, l’ Australia e’ il terzo produttore mondiale di rifiuti pro-capite dopo USA e Israele, e pare che il nuovo governo laburista (che ha da poco ratificato il trattato di Kyoto, finalmente) voglia imprimere una svolta in materia, partendo com’e’ ovvio dal ricilaggio. Nelle foto di oggi troverete quindi un po’ di tutto: dalla cena al ristorante thailandese con Alessandro e Sasima al Royal Botanic Garden alle molte foto che ho fatto alll’Harbour Bridge.

Credetemi: le foto non danno giustizia dell’immensita’ di quest’opera !

Ad un altro indirizzo ( http://www.flickr.com/photos/tntpolaris/sets/72157603373739331/ ) trovate invece, aggiornate quasi ogni giorno (tranne questo fine settimana dove saremo a Melbourne e senza PC) , le foto panoramiche.

Per Alberto ( e non solo): oggi sul Sydney Herald Tribune ho spulciato le offerte di lavoro: per un lavoro simile al mio qui ti danno 70.000 AUS annui netti , circa 40.000 euro : certo , devi farti l’assicurazione sanitaria annua (almeno l’equivalente di 3000 euro, per la mia eta’ e condizione di salute), pero’…. circa il doppio di quanto guadagno ora…. Marco, lavorando in una catena di pasticcerie come apprendista guadagna l’equivalente di oltre 1600 euro al mese. Certo, mi mancano alcune conoscenze che pero’ il mio collega Emiliano ha. So che mi darebbe una mano (“Ciccio, fai come me…ti prendi il libro e te lo leggi , provi e vedrai che dopo impari anche tu !”)…. ma non siamo uguali . Se non condivido le cose non riesco ad impararle.

Ok, bando alle ciance….un saluto a tutti ed a presto. Grazie per gli sms/email / commenti che mi lasciate e che mi fanno molto piacere. Un saluto anche alle colleghe della CCIAA…..

1 risposta su “Ancora pioggia su Sydney”

Lascia un commento