Categorie
Generale

Non ci sono parole per descrivere il popolo del Le Plaisir (Mazoom)

 

Una notte straordinaria passata in uno dei pochi templi della musica italiani, il Le Plaisir di Sirmione (BS). Tra qualche ora Enrico mi passerà le foto fatte con tanti e tanti personaggi della notte che rendono quel posto un ambiente magnifico. Tra i tanti sms che ho ricevuto dalle 4 di stamane a stasera, quello di Massy di Milano:

"Si il clima che c'è al mazoom è da delirio, ormai è uno dei pochi locali che quando vai conosci tanta gente e non rischi di fare a botte ogni volta che tocchi dentro qualcuno ! beh si anche x me il mazoom non è vicino …e il ritorno è sempre duro…ci becchiamo in msn ! ciao grande!"

E ancora Michele:"Grande Dsquared! Dai dopo vado a vedere il sito e ti faccio sapere..no invece noi andiam tutti i sabati..o mazoom, fluid a bergamo, amnesia milano….un po' dappertutto…t diverti un casino…xro ogni sabato t partono un casino di soldi…xro ne vale la pena credimi" 😉

 

0 risposte su “Non ci sono parole per descrivere il popolo del Le Plaisir (Mazoom)”

dio che emozione vedere questa foto!quanto mi mancano questi momenti in quel locale stupendo!!!un salutone grandissimo a Virus,che sei sempre un mito,vieni a trovarmi sai,qui le discoteche non mancano!e la bella musica nemmeno…ah anche le belle ragazze.un giorno ci torneremo assieme,lo prometto a Fabio.Intanto lui sta pensando di passare l’ultimo dell’anno qui in Austrealia con me e io sto gia’ pianificando la sua vacanza!!!quando si dice prendersi in tempo eh?
be’ non vedo l’ora di vedere tutte le foto che avete fatto quella sera sai?!!un abbraccio lungo 20000km,con affetto.
Marco

Ciao mitico!!ehehhe la nostra foto..spettacolo!!che ricordi…serata paura…le plaisir nn si smentisce mai…uno dei pochi locali che giustifica i 130km di strada!complimeti x il blog…ciao ci becchiamo!!salutami Enrico!

Lascia un commento