Categorie
Generale

Una gestione della città allucinante

Sabato 6 maggio 2006, ore 11, 40 minuti da bragni (cadoneghe) a padova est. Una lunghissima coda . Come mai ? L’asfaltatura, di sabato mattina, di dieci, diconsi dieci metri di strada , in zona Via San Marco. Ma dieci anni fa le asfaltature di strade importanti (ricordo arcella, san carlo, stanga) non venivano effettuate di notte ?E adesso, con una corsia in meno per i lavori del viadotto di Padova Est , con l’Ikea aperta (grazie Giustina) , il Comune di Padova consente che questi lavori vengano svolti di giorno?
La senzazione è che in dieci anni , il metodo dell’attività amministrativa sia qualitativamente peggiorato, anziché migliorare. Da anni oramai i ragazzi delle piazze chiedono che i bagni pubblici siano aperti almeno fino alle 2 di notte , e non succede nulla. Grande festa in prato della valle lunedi’ scorso con i mercatini, e un solo punto dove bere acqua. Già, dove sono finite le fontanelle pubbliche dove abbeverarsi in città ? Ringraziamo l’aps per una postazione mobile di acqua potabile in Prato. Anche questi sono servizi cittadini, come i bagni pubblici (che devono essere gratuiti) che mancano, le fontanelle, i bus. Già, i bus. Avevo 13 anni quando a Cadoneghe è stata tolta la linea 17 dimezzando la frequenza della linea 4. Non è stata aggiunta una dico una corsa in piu’, con una popolazione crescente in quel comune, e nei giorni di pioggia si rimane a piedi a tre fermate dal capolinea. 10 anni di governo di centrosinistra, addirittura lo stesso sindaco, cosa è cambiato ? NULLA (da una giunta di centrodestra, vabbè, si sa cosa ci si può aspettare…e infatti abbiamo avuto l’IKEA a Padova Est). I cittadini chiedono corse serali dei bus in interi quartieri abbandonati ? Non ci sono soldi, mentre l’Aps fa giochetti di borsa che fanno semplicemente sparire la speranza in un servizio pensato per i cittadini.
Nelle domeniche ecologiche in centro nessun vigile , furti di bici per chi osa utilizzarla per andare in centro ? In due anni dalla promessa in campagna elettorale, di un parcheggio bici nelle piazze non se ne parla, e i vigili li trovi solo al servizio delle auto e non di ciclisti e pedoni. E quando leggo dell’ultima campagna dell’Amministrazione per vietare la vendita di alcolici dopo le 20, il mio pensiero corre subito all’America proibizionista di Bush , dove però la polizia non entra in interi quartieri della città; anche perché a Padova, è già far west, come lo dimostrano i recenti episodi di pistoleros in Corso del Popolo
Assessori Rossi, Mariani (e anche Sindaco Zanonato): cosa deve votare un elettore di sinistra per avere un governo di sinistra ?

Lascia un commento