Categorie
Generale

Non sono mai stato b…

Non sono mai stato bravo nei test di memoria …. spesso ricordo dove sono nate le persone ma non come si chiamano….in TNT poi è un macello ogni volta (beh, non ci vado spesso…) . Un’altra cosa che mi dimentico dopo due secondi che l’ho letta e’ la differenza tra deduzione e detrazione, in ambito tributario. Ora lo scrivo nel blog cosi’ almeno so dove andarla a cercare in modo semplice e veloce.

La detrazione è un abbattimento del debito di imposta, mentre la deduzione è un abbattimento della base imponibile. Ora ho capito cosa vuol dire quel documento della CGIL dove si dice che “ Il sindacato ritiene fondamentale, per una politica economica «l’utilizzo intelligente della politica tributaria». Che significa? Una politica fiscale fondata sulla progressività, in cui ciascun cittadino partecipi allo sviluppo del Paese in base al reddito posseduto, non concordato, né condonato. E ancora: una politica fiscale che sceglie con le detrazioni, non con le deduzioni, gli obiettivi su cui orientare la solidarietà, soddisfare i bisogni, indirizzare i consumi.

Lascia un commento