Andamento del grado di attività dovuto alla ME/CFS

In questo grafico, facendo tesoro della tabella elaborata dalla dr.ssa Myhill e reperibile qui , mostro il grado di progressione del livello di attività negli anni. Sotto il grafico la legenda tradotta in italiano:

 

 

La fatica nella CFS è sia mentale e fisica. Per alcuni malati, la fisica è il peso maggiore e per gli altri, la fatica mentale è più fastidiosa. Questa scala è stata sviluppata dal Dr. David Bell come un modo clinicamente utile per valutare la risposta al trattamento – combina attività fisica e mentale con livelli di benessere. Questo non è del tutto soddisfacente in quanto diverse persone soffrono in modi diversi ma dà un’idea del livello di disabilità.

100: Non ci sono sintomi con l’esercizio fisico. Normale attività complessiva. In grado di lavorare o fare casa / lavoro a casa a tempo pieno senza alcuna difficoltà.

90: Nessun sintomo a riposo. Sintomi lievi con l’attività fisica. Normale livello di attività complessiva. In grado di lavorare a tempo pieno senza difficoltà.

80: Lievi sintomi a riposo. I sintomi sono peggiorati da uno sforzo. Minimal restrizione attività necessaria per le attività che richiedono solo sforzo. In grado di lavorare a tempo pieno con la difficoltà di lavori che richiedono sforzo.

70: Lievi sintomi a riposo. Alcune limitazioni di attività quotidiana chiaramente osservate. Funzionamento complessivo vicino al 90% del previsto, tranne per le attività che richiedono uno sforzo. In grado di lavorare / fare lavori di casa a tempo pieno con difficoltà. Ha bisogno di riposare in giornata.

60: da lievi a moderati sintomi a riposo. Limitazione di attività giornaliere chiaramente osservate. Complessivamente funzionamento 70% al 90%. Incapace di lavorare a tempo pieno in lavori che richiedono lavoro fisico (compreso solo in piedi), ma in grado di lavorare a tempo pieno in attività leggere (seduto) se l’orario è flessibile.

50: sintomi moderati a riposo. Da moderati a gravi sintomi di esercizio o attività; livello complessivo di attività ridotto al 70% del valore atteso. Non in grado di svolgere mansioni faticose, in grado di eseguire lavori leggeri o alla scrivania 4 – 5 ore al giorno, ma richiede periodi di riposo. Deve riposare / dormire 1-2 ore al giorno.

40: sintomi moderati a riposo. Da moderati a gravi sintomi di esercizio o di attività. Livello globale di attività ridotta al 50-70% del previsto. In grado di uscire una o due volte alla settimana. Incapace di svolgere compiti gravosi. In grado di lavorare seduti a casa 3-4 ore al giorno, ma richiede periodi di riposo.

30: da moderati a gravi sintomi a riposo. Sintomi gravi con qualsiasi esercizio. Livello globale di attività ridotta al 50% del previsto. Di solito confinato in casa. Impossibile eseguire qualsiasi attività faticose. In grado di eseguire lavoro alla scrivania 2-3 ore al giorno, ma richiede periodi di riposo.

20: da moderati a gravi sintomi a riposo. Impossibile eseguire attività faticose. Attività Generale 30-50% del previsto. Incapace di lasciare la casa, tranne raramente. Confinato a letto la maggior parte della giornata. Incapace di concentrarsi per più di 1 ora al giorno.

10: Sintomi gravi a riposo. A letto per la maggior parte del tempo. Nessun viaggio al di fuori della casa. Sintomi cognitivi definiti impediscono la concentrazione.

0: Sintomi gravi su base continua. A letto  costantemente, non è in grado di prendersi cura di sé.

Social